5- Gp Belgio - Gp Anni 1950-1959

Storia Della Formula 1
Vai ai contenuti

5- Gp Belgio

GP ANNI 1950-1959 > 1950


1' Gp Belgio

5' Gp

Gara

Partecipanti

Griglia di Partenza

Giri in Testa

Migliori Giri

Campionato


GP BELGIO

SPA FRANCHORCHAMPS

18-06-1950

Km 14,120

Giri 35

Totale 494,200

Ps.

Nr.

Pilota

Naz

Team

Motore

Tipo

Tempo

Media Km/h

Ritiro

G. Vel.

Griglia

1 10 Juan Manuel Fangio Arg
Alfa Romeo Alfa Romeo 1582h47'26''000 177.097 -- 2
2 12 Luigi Fagioli Ita
Alfa Romeo 158a 14''000 - -- 3
3 14 Louis Rosier Fra
Talbot Lago Talbot T26C-DAa 2'19''000 - -- 6
4 8 Giuseppe Farina Ita
Alfa Romeo 158a 4'05''000 - -4'34''100 1
5 4 Alberto Ascari Ita
Ferrari Ferrari 275a 1 giro - -- 8
6 2 Luigi Villoresi Ita
Ferrari 125a 1 giro - -- 4
7 22 Pierre Levegh Fra
Talbot T26Ca 2 giri - -- 10
8 24 Johnny Claes Gbr
Talbot T26Ca 3 giri - -- 14
9 26 Geoff Crossley Gbr
Alta Alta GPa 5 giri - -- 12
10 30 Toni Branca Svi
Maserati Maserati 4CLa 6 giri - -- 13
ab 20 Eugene Chaboud Fra
Talbot T26CMotore 22' giro- 11
ab 6 Raymond Sommer Fra
Talbot T26CMotore 20' giro- 5
ab 16 Philippe Etancelin Fra
Talbot T26C-DASurriscaldamento 15' giro- 7
ab 18 Yves Giraud Cabantous Fra
Talbot T26C-DAMotore 2' giro- 9

PODIO

Fagioli - Fangio - Rosier
METEO

Sereno
SPA FRANCHORCHAMPS
CRONACA DELLA GARA
Si tratta di un circuito di Spa Francorchamps leggermente modificata (in particolare a Stavelot) che gestisce il 5 ° round del campionato del mondo piloti di F1. I concorrenti dovranno 35 giri dalla fine 14,120 km (494,200 km) in pieno sole.
Alfa-Romeo allinea la consueta 3 Alfeta squadra di "3FA" Fagioli, Fangio e Farina. Ferrari è innovativa allineando a un Ascari 275F1 (V12, 72 x 68 mm = 3322,3 cm3) mentre Villoresi conserva la sua solita 125F1. Maserati è rappresentato solo dalla Branca e 4CL svizzera. Talbot-Lago è il resto del campo con le vetture di fabbrica Rosier, Etancelin, Chaboud e Giraud-Cabantous e telaio Sommer privato e Claes Levegh totale di 7 vetture al via. L'altopiano è completato da Alta inglese Geoff Crossley.

Prove Farina e Fangio per ottenere lo stesso miglior tempo (4 minuti, 37 secondi), la pole è assegnato a Farina. Fagioli completano la prima linea di fronte al Ferrari Villoresi e Talbot Sommer; Ascari, Etancelin e Rosier sono 3 ° linea.
La lunghezza della corsa, la Talbot-Lago, anche se più lenta, è favorito da un serbatoio più grande e non c'è bisogno di fermare il doppio Alfa e Ferrari.

Farina dal leader ma Fangio passato, precedono Sommer cui Talbot conterrà lungo Villoresi, Ascari Fagioli e poi qu'Etancelin e Rosier follow.
Alla fine del secondo turno Ascari fermato per cambiare una gomma e ha perso più punti, si avvia in 10 ° posizione. Fagioli hanno superato Villoresi nel 2 ° turno, Alfa 3 sono al top e rimanere in questo ordine fino al 7 ° giro, quando Farina passa Fangio; Levegh ai box per cambiare le candele e Giraud-Cabantous abbandona il suo stand con pressione dell'olio zero. I tre "Alfisti" prenderà il comando a turno durante il rifornimento e dietro Villoresi e Sommer tirare il filo per il 4 ° posto, il francese ha preso il comando al 10 ° giro. Alfa fornirà successivamente nel 11 ° round (Fangio), 12 ° round (Farina) e 13 ° round (Fagioli).
Pertanto Sommer e Talbot si troveranno davanti al 13 ° al 17 ° giro. Etancelin ha attraversato Rosier mentre Chaboud è all'ultimo posto.

Al 15 ° giro la classifica è:
1 / Sommer - Talbot ............... 177,156 KM / H
2 / Farina - Alfa
3 / Fangio - Alfa
4 / Fagioli - Alfa
5 / Villoresi - Ferrari
Etancelin (Talbot) rinuncia nello stesso giro a rompere la guarnizione di testa.

Al giro 16 davanti a Sommer è sceso a 12 anni e Ascari si ferma per fare rifornimento e cambiare le sue ruote posteriori.
Nel 17 ° turno, l'Alfa costringendo il problema, il francese ha fatto più di anticipo 4s. Farina fa il record della pista (185,451 kmh) al 18 ° giro e ha preso il comando prima di Fangio, Talbot Sommer non è abbastanza veloce per contenere l'Alfa.
Al 20 ° giro Fangio ha attaccato e superato Farina ma Sommer (che ha tutte le possibilità in quanto Alfa-Romeo ancora bisogno di fare rifornimento) è venuto ai box e si ritirarono con guasto meccanico; il "3FA" stanno portando di nuovo in questa stagione!
Nel 20 ° giro che abbiamo in ordine: Fangio, Farina-Sommer-Fagioli-Rosier-Ascari-Villoresi-Levegh-Claes-Crossley-Branca & Chaboud.
21 a 34 ° giro Alfa occupano i primi 3 posti; le fermate sfalsati 23 al giro 25 per rifornire e cambiare le ruote posteriori non cambierà la classifica.
Al 22 ° giro, Eugene Chaboud dopo innumerevoli soste abbandona motore rotto.

Nell'ultimo turno, Farina che è stato arrestato presso il suo stand con problemi al cambio ha attraversato Rosier quindi sul podio. Fangio ha vinto spende in linea dopo bordatura Fagioli ha vinto (177097 chilometri all'ora in media).

Egli è ancora terzo campionato del mondo, ma a 1 punto e 5 Fagioli Farina.
Nelle sue memorie "La mia vita 300 sul tempo", scrive: "Ho capito che non mi era illusioni esagerate, ma non ho potuto fare a meno di sperare"
SPA FRANCHORCHAMPS
Torna ai contenuti