3- Gp Indianapolis - Gp Anni 1950-1959

Storia Della Formula 1
Vai ai contenuti

3- Gp Indianapolis

GP ANNI 1950-1959 > 1950


1' Gp Indianapolis

3' Gp

Gara

Partecipanti

Griglia di Partenza

Giri in Testa

Migliori Giri

Campionato


GP INDIANAPOLIS

INDIANAPOLIS

30-05-1950

Km 4,023

Giri 138

Totale 555,174

Ps.

Nr.

Pilota

Naz

Team

Motore

Tipo

Tempo

Media Km/h

Ritiro

G. Vel.

Griglia

1 1 Johnnie Parsons Usa
Kurtis Kraft Offenhauser 10002h46'55''970 199.562 -1'09''770 5
2 3 Bill Holland Usa
Deidt Offenhauser
Tuffanellia 1'51''397 - -- 10
3 31 Mauri Rose Usa
Deidt Offenhauser
Tuffanellia 1 giro - -- 3
4 54 Cecil Green Usa
Offenhauser
3000a 1 giro - -- 12
5 17 Joie Chitwood Usa
Offenhauser
2000a 2 giri (82) - -- 9
- Tony Bettenhausen Usa
Offenhauser
2000a 2 giri (54) - -- -
6 8 Lee Wallard Usa
Moore Offenhauser
---a 2 giri - -- 23
7 98 Walt Faulkner Usa
Offenhauser
2000a 3 giri - -- 1
8 5 George Connor Usa
Lesovsky Offenhauser
---a 3 giri - -- 4
9 7 Paul Russo Usa
Nichels Offenhauser
---a 3 giri - -- 19
10 59 Pat Flaherty Usa
Offenhauser
3000a 3 giri - -- 11
11 2 Myron Fohr Usa
Marchese Offenhauser
---a 5 giri - -- 16
12 18 Duane Carter Usa
Stevens Offenhauser
---a 5 giri - -- 13
13 15 Mack Hellings Usa
Offenhauser
2000a 6 giri - -- 26
14 49 Jack Mc Grath Usa
Offenhauser
3000Testacoda 131' giro
6
15 55 Troy Ruttman Usa
Offenhauser
---a 8 giri - -- 24
16 75 Gene Hartley Usa
Langley Offenhauser
---a 10 giri - -- 31
17 22 Jimmy Davies Usa
Ewing Offenhauser
---a 10 giri - -- 27
18 62 Johnny Mc Dowell Usa
Offenhauser
2000a 10 giri - -- 33
19 4 Walt Brown Usa
Offenhauser
2000a 11 giri - -- 20
20 21 Spider Webb Usa
Maserati Offenhauser
8CTFa 12 giri - -- 14
21 81 Jerry Hoyt Usa
Offenhauser
2000a 13 giri - -- 15
22 27 Walt Ader Usa
Rae Offenhauser
---a 15 giri - -- 29
23 77 Jackie Holmes Usa
Olson Offenhauser
SpecialTestacoda 123' giro- 30
24 76 Jim Rathmann Usa
Wetteroth Offenhauser
---a 16 giri - -- 18
25
12 Henry Banks Usa
Maserati Offenhauser
8CTF
a 26 giri (71) - -- 21
- Fred Agabashian Usa
Maserati Offenhauser
8CTF
Condotto dell'olio 41' giro- -
26 67 Bill Schindler Usa
Snowberger Offenhauser
---Giunto universale 111' giro- 22
27 24 Bayliss Levrett Usa
Adams Offenhauser
---

108' giro (105)- 17
- Bill Cantrell Usa
Adams Offenhauser
---Pressione dell'olio 108' giro (3)- -
28 28 Fred Agabashian Usa
Offenhauser
3000Condotto dell'olio 64' giro- 2
29 61 Jimmy Jackson Usa
Cummins CumminsCompressore 52' giro- 32
30 23 Sam Hanks Usa
Offenhauser
2000Pressione dell'olio 42' giro- 25
31 14 Tony Bettenhausen Usa
Deidt Offenhauser
TuffanelliRuota 30' giro- 8
32 45 Dick Rathmann Usa
Watson Offenhauser
Indy RoadsterMotore 25' giro- 28
33 69 Duke Dinsmore Usa
Offenhauser
2000Perdita dell'olio 10' giro- 7












PODIO

Holland - Parsons - Rose
METEO

Sereno
INDIANAPOLIS
CRONACA DELLA GARA
Solo evento non europeo incluso nel calendario del primo campionato del mondo di F1, la Indy 500 vedrà nessuna squadra europea a registrare per la loro partenza. Inoltre, questa gara è gestita seguendo la formula internazionale che risale al 1938: 3L per i motori compressi e motori 4,5 l per aria, mentre la F1 utilizza il motore 1.5L e 4.5L compressa dell'aria. Tuttavia, è tra i impegnato 7 Maserati 8CTF chassis cui 4 sono alimentati da motori Offenhauser e Alfa Romeo 8C-308 chassis, telai come loro nel 1938!
Solo due Maserati Offy si qualificheranno, ma lontano dalla pole Walt Faulkner su un telaio Kurtis Kraft motore Offenhauser 2000 ha pole a 216,204 kmh ad un telaio KK3000 guida che troviamo Fred Agabashian e Deidt Offenhauser Mauri Rose.
Inizialmente Faulkner prende il comando, ma subito superato da M.Rose, Parsons e follow Agabashian. Al 10 ° giro Parsons attaccare Rose e la password quando Dinsmore (KK2000 - Offy) riesce con una perdita di olio. Rose rimane nelle ruote di Parsons e 33 ° giro ha preso il comando. Un giro più tardi il Parsons torna, seguita Agabashian, Faulkner e Connor. Al 25 ° giro, l'abbandono di Dick Rathmann (Watson-Offy) rottura del motore al 30 ° giro ed è stato Tony Bettenhausen che rompe la sua direzione.
100 miglia, con una media J.Parsons di 201,163 kmh, sarà rimanere davanti al giro 104 ° 34 °. Giro 42nd, Sam Hanks (KK2000 - Offy) non riesce con una pressione dell'olio verso il basso e il round 52 ° è Jimmy Jackson (KK3000 - Cummins), che rompe il compressore.
Una doccia poi disturba la gara e per un certo slittamento, senza, però c'è un incidente.
150 miglia a Parsons conduce ancora (202,466 kmh media) prima di Rose, Mac Grath, Faulkner, Agabashian, Russo e Olanda. Nel turno 64 ° è l'abbandono di F.Agabashian su rottura di un oleodotto.
200 miglia a Parsons conduce ancora la media di 202837 chilometri all'ora e metà (250 miglia), che porta ancora a 202,46 mila chilometri all'ora media prima di Rose e Olanda. Giro 106 °, è rientrato ai box per il rifornimento e cambiare le sue 4 ruote. Lascia dietro di Rose e Olanda terzo 25 secondi dal leader. Rotondo 109 ° è Rose che è venuto ai box per le stesse ragioni, ma la benzina cade su tubi di scarico e il fuoco rapidamente imparato gli ha fatto perdere tempo prezioso.
Giro 108th abbandonato Cantrell che ha assunto la guida della Adams-Offenhauser di Levrett (pressione dell'olio) nel giro 111 ° abbandonando Snowberger-Offy Schindler (rottura universale). Si noti che Bettenhausen ha assunto il volante della KK2000 di Chiwood Agabashian e quella delle banche Maserati-Offy.
A 275 miglia, è che l'Olanda è avanti Parsons, ma si ferma al giro 117 ° per il rifornimento e il comando Parsons riprese. Dietro M.Rose fatto un grande recupero, attacchi a fondo e sembra prendere il comando quando un violento temporale caduto sulla pista provocando la neutralizzazione della gara; Holmes e Hilling escono dalla pista senza difficoltà e la gara saranno fermati al giro 138 ° dando la vittoria a Parsons in Olanda, Rose e verde in 1 giro.
J.Parsons marchi 9 punti e la vittoria è al top del livello di campionato del mondo di F1 su punti con Fangio e Farina.
INDIANAPOLIS
Torna ai contenuti